Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energie rinnovabiliTAR Marche, sez. I, sentenza 22 giugno 2012, n. 466

di Osservatorio Energia - 27 luglio 2012
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Il TAR Marche conferma la piena responsabilità della Regione, o dell’Amministrazione cui compete il rilascio dell’Autorizzazione Unica  per gli impianti a fonti rinnovabili, ai fini del rispetto dei termini perentori di durata del procedimento di cui all’art. 12 del D.Lgs. 387/2003 (il caso di specie riguardava il sub-procedimento relativo all’autorizzazione alle emissioni in atmosfera di competenza provinciale di un impianto a biomassa, ai sensi dell’art. 269 del D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152).

Pertanto, l’Ente che rilascia l’autorizzazione unica dovrà seguire l’andamento dei sub-procedimenti autorizzatori collegati, al fine di rispettare il termine finale previsto.

 http://www.giustizia-amministrativa.it/DocumentiGA/Ancona/Sezione%201/2011/201100737/Provvedimenti/201200466_01.XML


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy