Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

GasTAR Piemonte, sez. I, sentenza 1 giugno 2012, n. 633

di Osservatorio Energia - 1 giugno 2012
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Il termine “gara” non si riferisce solo alle procedure ad evidenza pubblica “aperte”, ma anche a quelle ristrette. L’art. 46 bis del D.L. 159/07, contempla, infatti, al c.4, l’ipotesi in cui l’affidamento del servizio di distribuzione del gas abbia luogo con procedura negoziata, laddove stabilisce che “Gli enti locali che, per l’affidamento del servizio di distribuzione di gas naturale, alla data di entrata in vigore del presente decreto, in caso di procedura aperta, abbiano pubblicato i bandi di gara, o, in caso di procedura di gara ristretta, abbiano inviato anche le lettere di invito, ….possono procedere all’affidamento del servizio di distribuzione di gas naturale secondo le procedure applicabili alla data di indizione della relativa gara”.

 

http://www.giustizia-amministrativa.it/DocumentiGA/Torino/Sezione%201/2011/201100964/Provvedimenti/201200633_01.XML


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy