Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energia elettricaCommissione europea, procedure di infrazione nei confronti di cinque Stati membri, 26 aprile 2012

di Osservatorio Energia - 26 aprile 2012
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Ad oggi Finlandia, Svezia e Regno Unito non hanno informato la Commissione europea delle misure di attuazione delle due direttive sul mercato del gas e sul mercato dell’energia elettrica. Austria ed Estonia non l’hanno fatto per quanto riguarda soltanto la direttiva sull’elettricità. Il termine ultimo era previsto per il 3 marzo 2011. Per questi motivi la Commissione ha inviato a ciascun Stato membro un parere motivato, avviando dunque una procedura di infrazione.

http://europa.eu/rapid/pressReleasesAction.do?reference=IP/12/410&format=HTML&aged=0&language=EN&guiLanguage=fr

 

 


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy