Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

RifiutiCommissione europea, Comunicazione relativa al Sesto programma comunitario di azione in materia di ambiente

di Osservatorio Energia - 31 agosto 2011
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Con riguardo al settore che qui interessa – la materia dei rifiuti – la Commissione sottolinea che «il Sesto PAA ha rafforzato il legame tra la politica sui rifiuti e quella in materia di risorse e ha contribuito a migliorare la gestione dei rifiuti nonché a procedere verso una politica basata su consumo e produzione sostenibili. La strategia tematica per l’uso sostenibile delle risorse naturali ha ispirato ulteriori ricerche, ha portato alla creazione di nuovi forum e ha costituito il nucleo dei lavori in corso per l’uso efficace delle risorse. La strategia tematica sulla prevenzione e il riciclaggio dei rifiuti ha fornito un quadro strategico comune per la legislazione dell’UE in materia di rifiuti.»

Tra i risultati ottenuti, più in particolare, sono evidenziati una valorizzazione del consumo e della produzione sostenibile, un generale aggiornamento e semplificazione della materia di rifiuti e una migliore definizione della legislazione in materia.

Tra i profili che sono ancora da migliorare, è segnalato il perdurante e crescente utilizzo delle risorse, con la conseguente crescita quantitativa dei rifiuti prodotti nell’Ue che potrebbe, solo nella migliore delle ipotesi, ritenersi, ad oggi, stabilizzata.

I punti su cui, si ritiene, occorrerà concentrare l’attenzione in  futuro sono i settori dell’agro-alimentare, del trasporto privato e dell’edilizia abitativa che generano, da soli, il 70-80% dell’impatto ambientale dei consumi nell’Ue.

http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=COM:2011:0531:FIN:IT:PDF


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy