Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

RifiutiTAR Veneto, sez. III, sentenze 3 maggio 2011, n. 721-722

di Osservatorio Energia - 3 maggio 2011
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Non occorre provare l’esistenza di un danno concreto e attuale al fine di impugnare il provvedimento di localizzazione di una discarica. Ciò perché la questione della concreta pericolosità dell’impianto è questione di merito, mentre al fine di radicare l’interesse a impugnare è sufficiente la prospettazione di temute ripercussioni su un territorio collocato nelle immediate vicinanze ed in relazione al quale i ricorrenti sono in posizione qualificata.

http://www.giustizia-amministrativa.it/DocumentiGA/Venezia/Sezione%203/2010/201000664/Provvedimenti/201100721_01.XML

http://www.giustizia-amministrativa.it/DocumentiGA/Venezia/Sezione%203/2010/201001046/Provvedimenti/201100722_01.XML


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy