Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energia nucleareMinistero dell’Ambiente, decreto V.I.A. 24 marzo 2011

di Osservatorio Energia - 24 marzo 2011
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Il Ministero dell’ambiente ha approvato la Via per l’Impianto per il condizionamento del prodotto finito (Icpf), progettato dalla Sogin presso il proprio sito di Trisaia, nel comune di Rotondella (Matera), destinato al trattamento e allo stoccaggio temporaneo delle scorie radioattive di III categoria (alto livello).

E’ previsto un impianto per la solidificazione dei rifiuti liquidi radioattivi e un deposito temporaneo per i rifiuti prodotti dal processo di solidificazione.

La Sogin dovrà comunicare all’Ispra le misure per la protezione dell’ambiente, la stima dei rifiuti prodotti e un piano di monitoraggio. La Sogin dovrà realizzare opere di compensazione ambientale e predisporre una campagna di comunicazione rivolta al pubblico, in collaborazione con l’Ispra e l’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente della Basilicata (ARPAB). Anche il Ministero per i beni culturali provvederà alla sorveglianza.

http://www.minambiente.it/export/sites/default/archivio/allegati/Decreti_VIA/2011/decreto_24_03_11_94.pdf

http://www.minambiente.it/export/sites/default/archivio/allegati/Decreti_VIA/2011/decreto_24_03_11_94_allegati.zip


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy