Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energie rinnovabiliTar Molise, sez. I, sentenza 8 marzo 2011, n. 98

di Osservatorio Energia - 8 marzo 2011
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

La Soprintendenza per i beni culturali e paesaggistici deve obbligatoriamente partecipare alla conferenza dei servizi indetta ai sensi dell’art. 12 del d.lgs. 387/2003 per il rilascio dell’autorizzazione unica. La mancata indizione della conferenza di servizi o la mancata partecipazione di amministrazioni titolari per legge di una competenza primaria, non può che comportare, secondo il TAR Molise, la illegittimità dell’autorizzazione, giacché “il parere espresso dalla Soprintendenza al di fuori della conferenza di servizi è illegittimo per incompetenza assoluta alla stregua di atto adottato da un’autorità amministrativa priva di potere in materia.”

http://www.giustizia-amministrativa.it/DocumentiGA/Campobasso/Sezione%201/2009/200900232/Provvedimenti/201100098_01.XML


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy