Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energia elettricaConsiglio di Stato, sez. IV, sentenza 11 novembre 2010, n. 8023

di Osservatorio Energia - 11 novembre 2010
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

L’arresto in commento fissa il principio di preordinazione delle previsioni di PRG rispetto alla localizzazione degli impianti elettrici, per superare il quale occorre apposita deliberazione dell’ente locale o di altra autorità amministrativa che valga come variante al PRG.

Detto principio si contrappone al principio di autonomia del potere determinativo delle localizzazioni degli impianti rispetto alle previsioni di Piano, evocato dall’Enel e respinto dal Consiglio di Stato.

In generale vale pertanto la regola non della separatezza e dell’autonomia ma quella della correlazione e connessione tra strumenti urbanistici e localizzazione di singoli impianti di interesse generale, che devono normalmente ubicarsi in conformità alle previsioni urbanistiche di PRG.

http://www.giustizia-amministrativa.it/DocumentiGA/Consiglio%20di%20Stato/Sezione%204/2002/200203089/Provvedimenti/201008023_11.XML


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy