Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

materialiRegolamento di attuazione del Codice dei contratti pubblici

  7 ottobre 2010
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Regolamento di attuazione del Codice dei contratti pubblici (D.lgs 163/2006)
Testo bollinato dalla Ragioneria dello Stato e firmato dal Capo dello Stato il 5 Ottobre 2010

VISTO l’articolo 87 della Costituzione;
VISTO l’articolo 5 del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, e successive modificazioni, che demanda allo Stato la potestà regolamentare per definire la disciplina esecutiva e attuativa del codice in relazione ai contratti pubblici di lavori, servizi e forniture di amministrazioni ed enti statali e, limitatamente agli aspetti di cui all’articolo 4, comma 3, in relazione ai contratti di ogni amministrazione o soggetto equiparato;
VISTO l’articolo 40 del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, e successive modificazioni, che demanda al regolamento di cui all’articolo 5 dello stesso decreto legislativo la disciplina regolamentare del sistema di qualificazione unico per tutti gli esecutori a qualsiasi titolo di lavori pubblici, di importo superiore a 150.000 euro, articolato in rapporto alle tipologie e all’importo dei lavori stessi;
VISTO l’articolo 201 del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, e successive modificazioni, che demanda al regolamento di cui all’articolo 5 dello stesso decreto legislativo la disciplina gli specifici requisiti di qualificazione dei soggetti esecutori dei lavori di cui all’articolo 198, ad integrazione di quelli generali definiti dal medesimo regolamento;
VISTO l’articolo 17, comma 1, della legge 23 agosto 1988, n. 400;

Download | documento completo


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy