Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energia elettricaCommissione europea, decisione 14 luglio 2010, 2010/403/UE

di Osservatorio Energia - 14 luglio 2010
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

DECISIONE DELLA COMMISSIONE

del 14 luglio 2010

che esonera la produzione e la vendita all’ingrosso di energia elettrica nella «Zona Nord» dell’Italia e la vendita al dettaglio di energia elettrica ai clienti finali connessi in media, alta e altissima tensione in Italia, dall’applicazione della direttiva 2004/17/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, che coordina le procedure di appalto degli enti erogatori di acqua e di energia, degli enti che forniscono servizi di trasporto e servizi postali

[notificata con il numero C(2010) 4740]

 (2010/403/UE)

La decisione della Commissione esonera il nostro paese dall’applicazione della direttiva 2004/17/CE per quanto riguarda i settori della produzione e vendita all’ingrosso di energia elettrica nella “Zona Nord” dell’Italia  e della vendita al dettaglio ai clienti finali connessi in media, alta e altissima tensione. Il mercato della produzione e vendita all’ingrosso nel nord Italia ed il mercato della vendita al dettaglio di energia elettrica ai clienti industriali connessi in altissima tensione soddisfano la condizione della diretta esposizione alla concorrenza prevista dall’art. 30, par. 1 della c.d. direttiva appalti nei settori speciali e, pertanto, sono sottratti all’applicazione delle relative prescrizioni normative.

http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=OJ:L:2010:186:0044:0049:IT:PDF


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy