Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energia elettricaDirettiva 2010/31/UE

di Osservatorio Energia - 18 giugno 2010
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Direttiva 2010/31/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 19 maggio 2010 sulla prestazione energetica nell’edilizia (rifusione).

(Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea del 18/06/2010)

La Direttiva è volta a chiarire e a rafforzare il campo di applicazione della vigente Direttiva 2002/91/CE sul rendimento energetico nell’edilizia, nonché a ridurre le differenze tra le pratiche attualmente in uso negli Stati membri in tale settore. Le disposizioni in essa contenute riguardano vari strumenti normativi e di tipo informativo e disciplinano la gestione del fabbisogno energetico per il riscaldamento degli ambienti, la produzione di acqua calda, il condizionamento d’aria, la ventilazione e l’illuminazione degli edifici nuovi ed esistenti, residenziali e non residenziali.

In sintesi le previsioni di maggiori interesse:

–          entro il 2020 tutti gli edifici di nuova costruzione dovranno essere a energia quasi zero (per gli edifici occupati da enti pubblici il termine è anticipato al 2018).

–          gli edifici pubblici aventi una metratura totale di oltre 500 mq e aperti al pubblico dovranno esporre degli attestati di certificazione energetica. Entro cinque anni la metratura sarà ridotta a 250 mq;

–          sono stabiliti requisiti minimi di rendimento energetico per gli edifici o le unità immobiliari, al fine di raggiungere un «livello ottimale in funzione dei costi»

–          sono previsti requisiti minimi di rendimento energetico allorché edifici o unità immobiliari esistenti sono sottoposti a importanti ristrutturazioni;

–         si prevedono ispezioni periodiche agli impianti di riscaldamento e condizionamento;

–          nascono sistemi di controllo indipendenti per gli attestati di certificazione energetica e i rapporti di ispezione.

http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=OJ:L:2010:153:0013:0035:IT:PDF


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy