Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energie rinnovabiliBilaterale Italia – Tunisia: via libera alla centrale elettrica e al cavo di connessione con la Sicilia, Tunisi, 3 maggio 2010

di Osservatorio Energia - 3 maggio 2010
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

L’incontro di Tunisi è stato segnato dal via libera al bando del Governo tunisino per la costruzione di una centrale elettrica da 1200 megawatt, di cui 800 per l’Italia, alimentata da fonti rinnovabili e fossili e di cavo sottomarino di connessione con le coste siciliane, grazie al quale l’energia prodotta sarà trasportata in Italia.


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy