Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

GasBGH, 24 Marzo 2010, VIII ZR 178/08 VIII ZR 304/08

di Redazione di ApertaContrada - 24 marzo 2010
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

sul prezzo del gas

Il Tribunale Federale di Amburgo, con sentenza del 24 marzo, ha stabilito che il prezzo del gas non può essere ancorato a quello del petrolio.

La sentenza riguarda due fornitori che utilizzano clausole contrattuali che agganciano il prezzo del gas all’indice per l’olio combustibile. Secondo i giudici tedeschi, queste clausole potrebbero penalizzare i consumatori. Il prezzo del gas, com’è noto, dipende oltre che dal suo prezzo effettivo, anche e soprattutto dai costi di rete e dai costi di distribuzione. Per tal motivo, i giudici tedeschi ritengono che il prezzo del gas potrebbe aumentare anche se il fornitore ha ridotto i costi, consentendo, in tal modo, un “ulteriore profitto”.

http://juris.bundesgerichtshof.de:80/cgi-bin/rechtsprechung/document.py?Gericht=bgh&Art=pm&Datum=2010&Sort=3&nr=51371&pos=2&anz=63


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy