Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

RifiutiLegge 26 febbraio 2010, n. 26

di Redazione di ApertaContrada - 26 febbraio 2010
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 dicembre 2009, n. 195 “Disposizioni urgenti per la cessazione dello stato di emergenza in materia di rifiuti nella regione Campania, per l’avvio della fase post emergenziale nel territorio della regione Abruzzo ed altre disposizioni urgenti relative alla Presidenza del Consiglio dei Ministri ed alla protezione civile”

Nel convertire in legge il decreto legge 2009/135, la legge 2010/26 ha operato una serie di modifiche.

In particolare, sono stati riformulati: l’art. 1 sulle funzioni delle amministrazioni territoriali, l’art. 3 sul funzionamento della c.d. Unità operativa; l’art. 12 sulla Riscossione dei crediti nei confronti dei comuni campani; l’art. 14 sul personale della protezione civile, l’art. 17 sugli Interventi urgenti nelle situazioni a più elevato rischio idrogeologico e al fine di salvaguardare la sicurezza delle infrastrutture e il patrimonio ambientale e culturale, e infine l’art. 18 sulla copertura finanziaria.

Inoltre, sono stati inseriti: l’articolo 5 bis, recante Disposizioni concernenti l’attività del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico del Club alpino italiano;  l’art. 14 bis, recante Disposizioni per indennità’ di trasferimento e per l’attribuzione di compiti al Corpo nazionale dei vigili del fuoco, e gli artt. 17 bis, ter, quater, recanti, rispettivamente, disposizioni sulla formazione degli operatori ambientali, sulla realizzazione urgente di istituti penitenziari, sulla prevenzione delle infiltrazioni della criminalità organizzata negli interventi per la realizzazione di istituti penitenziari.

http://www.parlamento.it/parlam/leggi/10026l.htm


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy