Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energie rinnovabiliAEEG, delibera 25 gennaio 2010, ARG/elt 5/10

di Osservatorio Energia - 25 gennaio 2010
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

in materia di dispacciamento dell’energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili non programmabili

Con le delibere ARG/elt 4/10 e ARG/elt 5/10 l’AEEG ha inteso promuovere la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili non programmabili (eolico e solare fotovoltaico in primis).

Tra le novità più interessanti: la possibilità per il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) di acquisire in tempo reale, via satellite, i dati sulla produzione di energia da impianti di potenza inferiore a 10 MVA, così da prevedere le immissioni di energia elettrica in rete.

Per gli impianti eolici, l’introduzione di nuove modalità di remunerazione in caso di mancata produzione nelle ipotesi di riduzioni della produzione imposte da Terna Spa per garantire la sicurezza del sistema elettrico.

Procedure concorsuali per la remunerazione dei costi sostenuti dai produttori per l’adeguamento volontario degli impianti eolici esistenti, al fine di contribuire alla sicurezza e al corretto funzionamento della rete.

Nuovi strumenti incentivanti in materia di programmazione delle unità di produzione con potenza superiore o uguale a 10 MVA.

Infine, alcune disposizioni rivolte a Terna Spa, volte a migliorare il servizio di dispacciamento, favorendo l’incremento della produzione da rinnovabili e garantendo la sicurezza della rete.

http://www.autorita.energia.it/allegati/docs/10/005-10arg.pdf


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy