Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energie rinnovabiliGestore dei Servizi Energetici GSE Spa, bollettino sulla incentivazione delle fonti rinnovabili

di Osservatorio Energia - 1 gennaio 2010
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Sulla base dell’articolo 18, comma 2, del D.M.Sviluppo Economico 18 dicembre 2008 (“Incentivazione della produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili”) che ha introdotto l’obbligo, in capo al GSE, di redigere un rapporto annuale in merito alla incentivazione nazionale delle fonti rinnovabili con aggiornamenti semestrali, è stato emanato il relativo Bollettino Informativo datato dicembre 2009.

Il testo prevede una prima parte dedicata alla normativa vigente in materia di fonti rinnovabili e una seconda esplicativa dei meccanismi di mercato (certificati verdi, qualificazioni IAFR e tariffe omnicomprensive) finalizzati alla produzione di energia verde.

Ma il cuore del provvedimento è costituito dai dati, aggiornati al 30 giugno 2009, sui certificati verdi erogati e gli impianti qualificati IAFR (Impianti Alimentati da Fonti Rinnovabili). Per il meccanismo delle tariffe onnicomprensive, divenuto operativo da poco tempo, non sono ancora fornite informazioni di dettaglio, dovendosi attendere edizioni future del rapporto.

Il bollettino mostra una realtà in espansione, che vanta un 40% di aumento dell’energia incentivata con i Certificati Verdi rispetto al 2007 e circa 1936 impianti dotati di qualifica IAFR (tra impianti “in esercizio” e impianti “in progetto”) tra cui spiccano in particolare, per numero sul territorio, quelli eolici (236 impianti per 3.524 MW), seguiti da quelli a bioliquidi (223 impianti per 1.378 MW).

http://www.gse.it/attivita/Incentivazioni%20Fonti%20Rinnovabili/Pubblicazioni%20informative/Bollettinoal30giugno2009.pdf


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy