Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

Energie rinnovabiliTAR Veneto, sez. I, sentenza 24 novembre 2009, n. 2990

di Osservatorio Energia - 24 novembre 2009
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

Ai fini del progetto per il rilascio dell’autorizzazione alla realizzazione e gestione di un impianto per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili (art. 17 del D.P.R. n. 203/1988), l’indicazione del sito sul quale localizzare l’impianto di per sé non risulta vincolante, dovendo essere esaminata, in termini generali, la compatibilità del progetto con i profili di tutela ambientale e sanitaria.

Il sopravvenuto mutamento di localizzazione, pertanto, non inficia le valutazioni sulla base delle quali è stato rilasciato il provvedimento abilitativo.

In ogni caso, è compito del Ministero dell’Industria – e non del Comune – valutare la rilevanza della modifica sull’efficacia dell’autorizzazione rilasciata.

Successivamente al rilascio dell’autorizzazione il Comune potrà rilasciare i permessi per la realizzazione dell’impianto nel sito individuato, esaminando la richiesta sotto il profilo della sua conformità urbanistico-edilizia.

http://www.giustizia-amministrativa.it/DocumentiGA/Venezia/Sezione%201/1998/199802979/Provvedimenti/200902990_01.XML


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy