Imposta come home page     Aggiungi ai preferiti

materialiConclusioni dell’Avvocato Generale nel giudizio T424/07 Commissione delle Comunità europee/Repubblica federale di Germania

  6 luglio 2009
      Stampa Stampa      Segnala Segnala

L’Avvocato Generale sostiene, nelle conclusioni del giudizio proposto il 13 settembre 2007 dalla Commissione contro la Repubblica Federale di Germania, l’illegittimità del comportamento della Repubblica Federale, la quale ha deciso di modificare la legge sulle telecomunicazioni per permettere che la futura rete a banda larga potesse essere esentata da interventi di regolamentazione (in particolare dall’accesso obbligatorio a prezzi regolamentati). Si attende la decisione dopo l’estate.

Documento | download

Contributi collegati:


RICERCA

RICERCA AVANZATA


ApertaContrada.it Foro Traiano 1/A – 00187 Roma – Tel: + 39 06 6990561 - Fax: +39 06 699191011 – Direttore Responsabile Filippo Satta - informativa privacy